Blog
Lunedì, 04 Marzo 2013 10:01

Bullismo ed Effetti in Età Adulta

 

Bullismo & Effetti in Età Adulta

 

 

 

Pubblicato in News

 

Cibo, Restrizione Alimentare & Senso di Colpa

 

 

This image depicts a young woman who had taken a bite out of a green Granny Smith apple, and was holding up the fruit enabling the bitten aspect to be made visible to the viewer.

Il senso di colpa successivo all’aver mangiato troppo cibo incoraggia a rinnovare le promesse di sobrietà alimentare.

 

Sembra che le persone che si definiscono “a dieta” siano un gruppo complessivamente infelicedi solito infatti hanno un alto punteggio nelle scale di depressione e ansia e bassa autostima. Un nuovo studio fornisce un indizio sul perché.

Jessie de Witt Huberts ed i suoi colleghi hanno testato tre gruppi di studentesse e hanno identificato la categoria dei restrained eaters, cioè coloro che più spesso sono a dieta e che si preoccupano costantemente di ciò che mangiano. Questi mangerebbero in realtà tanto quanto gli altri ma sperimentando molto più spesso, soprattutto in relazione a mangiare, il senso di colpa. In sostanza, si tratta di persone continuamente preoccupate di fallire, che si privano coscientemente dei piaceri del cibo.

La ricerca si è svolta in tre studi che hanno seguito una procedura analoga. Decine di studentesse sono state invitate a un laboratorio per prendere parte a quella che pensavano fosse una degustazione di cibo per una catena di supermercati. Sono state lasciate sole per dieci minuti ad assaggiare un cibo ad alto e uno a basso contenuto calorico, come ad esempio patatine e frutta. Poi sono state interrogate sulle loro emozioni, compreso il senso di colpa, e sul loro atteggiamento nei confronti del cibo, tra cui la frequenza con cui sono a dieta e quanto spesso si preoccupano di quello che stanno mangiando.

I ricercatori hanno scoperto che i restrained eaters avevano mangiato tanto quanto gli altri partecipanti, sia in termini di quantità che di contenuto calorico; ciò che li differenziava era però lo stato emotivo sperimentato a seguito della degustazione, infatti questi si erano sentiti più colpevoli, soprattutto a causa della loro indulgenza nello sperimentare il cibo proposto.

I risultati sono insufficienti a stabilire una relazione causale tra l’essere un restrained eaters e il provare sensi di colpa, ma possono aiutarci a capire perché mangiatori più sobri tendono a soffrire di problemi psicologici e perché tendono a sviluppare abitudini alimentari problematicheSembra infatti che siano bloccati in un circolo vizioso in cui il senso di colpa successivo all’aver mangiato troppo probabilmente li incoraggia a rinnovare le loro promesse di sobrietà alimentare; il non riuscire a mantenerle rinforza il senso di colpa che sarà di volta in volta sempre più intenso.

Dato che il 45 % delle ragazze attualmente riferisce di essere a dieta, i ricercatori pensano che sia imperativo imparare di più sui restrained eaters e sugli esiti negativi del loro comportamento.

 

BIBLIOGRAFIA:

FONTE: http://www.stateofmind.it/2013/03/cibo-restrizione-alimentare-colpa/

Pubblicato in News
Venerdì, 01 Marzo 2013 13:36

Questionario "SOS FAMIGLIA"

 

Servizio On Line "SOS FAMIGLIA"      

 

SOS TATA

       

          

La Famiglia è da sempre ritenuto un luogo fisico e psicologico di crescita.

 

Genitori e Figli sono i veri protagonisti di questo lungo e complesso percorso destinato ad evolversi nel tempo. 

 

Che bello sarebbe se ci fosse una ricetta perchè tutto vada sempre per il meglio...Sapere in ogni momento cosa fare...Non ferire mai nessuno...Essere sempre ascoltato da tutti...Riuscire a comprendere sempre a pieno ciò che chiede l'altro...!

Chiunque ami la sua Famiglia, vorrebbe vedere sempre tutti felici, dimenticando però che a volte un conflitto può anche diventare un valido strumento di confronto tra le parti.

 

Con l'intervento di "SOS TATA" ed il servizio on line "SOS FAMIGLIA", OfficinaDellaMente.com scende in campo con le Famiglie!

 

Il questionario del servizio on line di OfficinaDellaMente.com vuole essere uno strumento di supporto nella comprensione delle proprie dinamiche familiari finalizzata al miglioramento delle stesse. Ciascun item rappresenta la possibilità di confrontarsi con il proprio modo di agire e rapportarsi all'interno del contesto familiare e contemporaneamente fornisce alcuni utili spunti per il cambiamento. 

 

-Apprendere alcune linee guida efficaci nel creare l'armonia familiare 

-Avere chiari i punti deboli e quelli forti del proprio atteggiamento in famiglia e verso i figli

-Riflettere sui comportamenti corretti e quelli invece improduttivi

-Ricevere un riscontro tecnico sulle attuali strategie in Famiglia e quelle future

 

Sono solo alcuni dei vantaggi legati al questionario "SOS FAMIGLIA"...

 

Il benessere familiare al primo posto...Comincia da quì!

 

 

  SERVIZIO ON LINE "SOS FAMIGLIA"

49,90€

 

 -->Questionario On line

 

-->Spazio per inserire una breve descrizione delle proprie problematiche familiari

 

-->Risultato immediato del questionario con indicazioni pratiche personalizzate relative al tuo profilo

 

 

*E se aderisci a questo servizio hai diritto ad uno sconto del 20% sul Nuovissimo Servizio di "Sos (Psico)Tata"!*

 

 

Compila la richiesta in "modulo dei contatti" cliccando quì

 

Pubblicato in News
Venerdì, 15 Febbraio 2013 09:38

SPORTELLO PSICOLOGICO GRATUITO, ROMA

Logo Centro Culturale Gabriella Ferri                         ODM-Logo

 

 

SPORTELLO PSICOLOGICO GRATUITO, ROMA

 

di OfficinaDellaMente.com in collaborazione col Centro Culturale "Gabriella Ferri" di Roma

 

 

LO SPORTELLO PSICOLOGICO di OFFICINADELLAMENTE.COM:

Il forte intento di condivisione che muove OfficinaDellaMente.com e la radicata convinzione che la consulenza psicologica possa e debba essere alla portata di tutti, sono stati due fattori fondamentali nella scelta di rivolgere un servizio di grande professionalità ed altrettanto impegno in modo completamente gratuito ad uno dei quartieri più popolati della Capitale!

Per circa due mesi ogni Mercoledì, dalle 10.00 alle 16.00 i Professionisti del nostro Staff si renderanno disponibili ad accogliere in uno spazio appositamente allestito del Centro, tutti coloro che sentono una spinta a cercare un supporto psicologico ai loro disagi.

Discussioni familiari, problemi sul lavoro, contrasti di coppia, imprevisti da affrontare, difficoltà scolastiche ed avvenimenti critici... Sono solo alcuni dei motivi sui quali OfficinaDellamente.com può offrirvi consulenza.

E nei mesi di Marzo e Aprile questa consulenza si fa alla portata di tutti, diventando GRATUITA!

 

IL CENTRO GABRIELLA FERRI:

L’apertura del nuovo Centro Gabriella Ferri viene ad arricchire il progetto da tempo avviato dal Dipartimento Politiche di Riqualificazione delle Periferie di Roma Capitale per la realizzazione di una rete di centri culturali nelle aree periferiche della città. Altri luoghi analoghi svolgono già con successo le loro molteplici attività, come l’Elsa Morante all’Eur Laurentino 38 e l’Aldo Fabrizi a San Basilio. Nuovi  Centri per la cultura sono in fase di realizzazione, anche nell’ambito di uno specifico programma europeo destinato alla diffusione, produzione e formazione culturale, rivolta in gran parte ai più giovani e aperta a tutte le realtà territoriali.

La nuova struttura, situata nel Municipio V tra via delle Cave di Pietralata e via Gabriele Galantara, nasce dopo l’intervento di ristrutturazione e riqualificazione di un immobile degli anni ’70, fortemente danneggiato e in stato di abbandono, oggi attrezzato e adibito a spazio polifunzionale.  I lavori di consolidamento sono stati effettuati adottando caratteristiche strutturali antisismiche adeguate ad un edificio da destinare ad attività pubbliche socioculturali.

Il Centro occupa una superficie complessiva di 1.189 mq. All’interno comprende due spazi a pianta aperta per attività sociali e culturali, in cui sarà possibile allestire mostre e sale lettura e organizzare laboratori per bambini. Sempre in quest’area sono previsti gli ambienti di servizio e un piccolo locale ad uso ufficio. Lo spazio esterno ospiterà le attività collettive all’aperto ed è in parte pavimentato con masselli in calcestruzzo, in parte adibito a zona verde.

 

 TUTTI GLI INTERESSATI POSSONO CHIAMARE AL NOSTRO NUMERO DI TELEFONO +39 3337417363 E PRENOTARE IN MODO COMPLETAMENTE GRATUITO!

 

VI ASPETTIAMO!

 

Lo Staff di OfficinaDellaMente.com

Pubblicato in News

Newsletter

Per ricevere notizie e informazioni da OfficinaDellaMente.com

Calendario Eventi

Informazioni?

Se desideri maggiori informazioni sui nostri corsi o hai bisogno di una quotazione, inviaci una email. Ti risponderemo prestissimo! 

Invia e-mail...

Scroll Up UA-25089555-1